How Volt works

Check out in three easy steps:

How Volt works
  • Select your bank (99% of banks supported)

    Pay from your bank. No card needed.

  • Log into your account

    Your bank details are never shared.

  • Approve the payment

    That’s it. Faster and more secure.

How Volt works

Semi

Semi di tutti i tipi e da tutto il mondo, collezionali anche tu!

Sotto-categorie

  • 420 fastbuds seeds

    420 fastbuds è una delle banche di semi da collezione più famose degli ultimi anni, sviluppa semi di cannabis autofiorenti cioè a fioritura corta.

  • Barney's farm seedbank

    Verso la fine degli anni '80 e in cima all'Himalaya, con la neve pesante che scendeva dal cielo, un piccolo gruppo di incrociare ceppi di marijuana selezionati da ogni angolo del Medio Oriente e dell'Asia. Gli abbondanti raccolti di cultivar Sativa e Indica hanno tenuto alto il morale del gruppo durante un periodo di 3 anni nelle montagne rurali e isolate. Un membro di talento di questo gruppo avrebbe poi creato una delle più importanti aziende di produzione di semi di cannabis al mondo. Questa azienda è Barney's Farm e l'uomo che inizia tutto è Derry. 

     Dopo il suo periodo di fruttuosa coltivazione in Asia, Derry è tornato ad Amsterdam nel 1992 con i suoi semi di cannabis di nuova creazione e ha preso il comando del Barney's Coffee Shop. La popolarità delle sue varietà ha reso Barney's un posto imperdibile per gli intenditori di tutto il mondo. 

     Il carattere unico inizi di un'azienda come Barney's Farm non fa che aumentare la sua già grande popolarità. Avendo vinto innumerevoli premi e mantenere intatto il desiderio di produrre nuovi ed entusiasmanti ceppi di cannabis, non c'è da meravigliarsi che ci sia una domanda internazionale per le creazioni di Barney's Farm. 

     Nell'ultimo decennio, Barney's Farm ha prodotto alcune delle varietà di cannabis più popolari al mondo, vincendo diverse Cannabis Cup con G13 Haze, Liberty Haze, Amnesia Haze, Willie Nelson, Cookies Kush, Pineapple Chunk, Tangerine Dream e molte altre, con Critical Kush che è diventata una delle varietà più vendute a pochi mesi dal lancio. 

     Nonostante una storia che dura da quasi trent'anni, la popolarità di Barney's Farm non è mai diminuita. Spesso vengono lanciati nuovi ceppi, permettendo a un pubblico sempre più numeroso di continuare a godere di allora di semi di alta qualità di un'azienda che ha letteralmente iniziato al top, e da è rimasto lì. 

  • Dinafem seeds

    Dinafem è una banca di semi che commercializza la migliore selezione di semi di cannabis, sia di produzione propria che di altre banche, a livello internazionale. Sin dalle nostre origini in qualità di coltivatori, abbiamo studiato la genetica delle nostre piante fino all’ottenimento dei nostri semi di marijuana, apprezzati in tutto il mondo.

  • Dutch Passion seeds

    Dutch Passion, seconda società di semi di cannabis ad essere fondata in Europa (Amsterdam, 1987), resta fedele alla sua missione di fornire semi della migliore qualità ai coltivatori domestici di piante per uso medico e ricreativo, con una distribuzione di semi di cannabis, di qualità superiore, estesa a tutti i paesi dove ne sia consentita la coltivazione.

  • Grateful seeds

    Grateful seeds è una piccola realtà con un grande amore per la cultura della cannabis.

    Questa è la loro esperienza:

    Grazie a questa passione e ai nostri grandi legami di lavoro e grazie a una lunga esperienza in Noi , Messico , Svizzera , Spagna e Marocco abbiamo modellato la nostra espressione di allevamento .

    Gran parte del nostro lavoro si concentra sull'espressione della resina e sull'esclusività dei terpeni . Siamo costantemente alla ricerca della perfetta combinazione di questi due elementi per portare sulla tavola un'onda esotica selvaggia .

    La nostra genetica è una vincitrice di numerosi premi in tutto il mondo .

    Abbiamo vinto 7 coppe alla Cosecha Cup 2018 , abbiamo ottenuto il primo posto a Icmag420 e il secondo a Master Of Rosin 2019 , il secondo a Ego Clash 2019 e il primo posto a Expo Valencia 2019 , abbiamo vinto 3 coppe alla Cosecha Cup 2019, 4 diverse prime posti alla Home Grow Cup Tillsburg Holland 2020.

    Abbiamo una linea di abbigliamento con grafiche realizzate dallo street artist più hot della città.

  • Greenhouse Seeds...

    La Green House Seed Company è l'azienda di cannabis di maggior successo al mondo.

    I nostri semi non sono né geneticamente modificati né trattati fungicidamente.

    Vincitore di numerosi premi internazionali (40 High times Cannabis Cups, 17 Highlife Cups e molti altri premi privati ​​in molti paesi), è leader nella genetica della cannabis.

    Arjan, proprietario e fondatore, è stato acclamato The King of Cannabis per il suo incredibile record di premi di cannabis vinti nel corso della sua carriera. Si è sempre impegnato a creare le migliori genetiche del mondo e ad assicurare che i coltivatori scelgano le migliori genetiche, in base alla loro posizione, logistica e conoscenza personale.

    Arjan ha iniziato a collezionare genetiche e razze autoctone da tutto il mondo 25 anni fa, e la caccia è ancora aperta! ( www.strainhunters.com).

    La genetica della Green House Seed Company è il risultato di anni di allevamento intensivo. Tutti i ceppi hanno eccezionali proprietà medicinali e ricreative, oltre a particolari profili terpenici che garantiscono aromi e sapori unici.

  • Paradise seeds

    In qualità di fondatore della Paradise Seeds, sono stato fortemente coinvolto nell’ibridazione dei nostri varietà di cannabis. Da quando ho iniziato a coltivare cannabis nei primi anni 80, il mio scopo è sempre stato quello di selezionare il migliore materiale genetico. Il risultato di ciò è stata una solida base di ceppi, che è la pietra angolare del lavoro. Soltanto la selezione e l’incrocio delle piante di cannabis più potenti con il gusto migliore e più dolce, ha portato alla creazione dei potenti ceppi da intenditore che oggi offriamo. La qualità che ti puoi aspettare dalla Paradise Seeds è quella della migliore cannabis attualmente disponibile sul mercato.

  • Purple City Genetics

    Purple City Genetics è un collettivo di cannabis fondato a Oakland, in California . Abbiamo creato un seguito internazionale producendo costantemente semi eccezionali e stock di cloni per i migliori coltivatori del mondo. Le nostre cultivar sono diventate lo standard platino della cannabis californiana.

  • Silent seeds

    Silent seeds è una banca rinata dopo anni di proibizionismo, ma la loro esperienza è tra i pochi nel panorama internazionale di questo livello.

  • Super Sativa Seed Club

    Genetica leggendaria

    "Le erbacce non periscono" è una traduzione letterale dell'espressione olandese "onkruid vergaat niet". Ed è esattamente quello che è successo. Dopo la fine dell'avventura della SSSC, Karel salvò una pianta molto importante, una figlia dell'originale Haze e Skunk#01. Karel ha conservato le talee di questa preziosa pianta per più di 30 anni e l'ha chiamata "Old School Haze". Le restanti genetiche SSSC sono leggendarie, anche ora molte varietà portano il DNA dei semi SSSC originali. Tutte le piante con un sapore di Haze o Skunk hanno probabilmente nonni nati da semi SSSC.

  • Sweet Seeds

    Con una storia di oltre 15 anni e quasi 90 varietà, alcune delle quali già classiche della scena cannabica, numerosi trofei e una presenza consolidata a livello internazionale, Sweet Seeds si posiziona come una delle banche del seme più veterane, da sempre mantenendo intatto l'impegno per la qualità con i suoi clienti e con gli occhi puntati su un futuro promettente per il settore della cannabis.

  • Humboltd seeds

    La contea di Humboldt, situata nel nord della California, è una regione che, in breve tempo, ha subito notevoli cambiamenti storici. A causa delle sue caratteristiche geografiche, oltre ad ospitare quasi 500 chilometri di costa rocciosa, sei fiumi e due catene montuose, innumerevoli specie viventi permangono indisturbate nelle poche foreste vergini di sequoie che esistono ancora. La regione della contea di Humboldt è sempre stata apprezzata per le risorse naturali e le materie prime che qui si trovano.

    Molteplici aziende del settore della pesca si stabilirono nei bacini dei fiumi con l'obiettivo di pescare milioni di salmoni selvatici, il che rese la situazione ancora più brutta. Questo improvviso squilibrio tra la natura e l'umanità si è ripetuto senza sosta durante il prossimo secolo e mezzo. Di conseguenza, il panorama della regione è completamente cambiato. Quella situazione ha fatto scattare una lunga battaglia che cercava di proteggere e preservare i pochi giganti che c'erano ancora nel nord della California (il 40% delle foreste vergini di sequoie si trova, infatti, nella contea di Humboldt).

    Nei prossimi decenni, il numero di coloni, viaggiatori, ecologisti e tifosi della cannabis che decisero di trasferirsi alla regione aumentò notevolmente. Il panorama politico e la dinamica comunitaria furono pure modificati rendendo la contea di Humboldt non solo il posto più liberale, dal punto di vista sociale, ma anche il più rispettoso dell'ambiente del mondo.

    La lotta, oggigiorno, gira ancora intorno al ristabilimento e la cura di queste specie minacciate giacché i boschi di sequoie giganti si sono ridotti al 3% e innumerevoli specie autoctone stanno per sparire. Bisogna ripristinare le popolazioni di salmone selvatico così come prendersi cura dei displuvi, delle sorgenti, dei torrenti e dei fiumi che nutrono i nostri oceani, terreni e boschi, per avere la certezza che le generazioni future potranno godersi questi tesori. Queste dovrebbero essere le nostre priorità.

    Le dispute tra gruppi ambientalisti e aziende di legno aumentarono durante l'inizio del XXI secolo. Questo portò alla creazione di numerose organizzazioni non-profit intese a porre fine agli interessi economici intorno a questa regione. Negli ultimi 50 anni, gli abitanti della contea di Humboldt hanno sopportato molti cambiamenti ambientali e ancora oggi la lotta continua tramite le aziende agricole di canapa.

    Con oltre 4.500 coltivazioni outdoor e un'ampia esperienza coltivando al chiuso, la contea di Humboldt è considerata l'epicentro dei gruppi di coltivatori di cannabis più innovativi e polemici del pianeta. Un collettivo che ha passato più di 40 anni spingendo oltre le barriere della coltivazione naturale e organica per poter sviluppare le varietà di marijuana più meravigliose della California.

    Il futuro della contea di Humboldt è nelle mani della communità cannabica. Se il terreno viene gestito nel modo giusto, la contea di Humboldt può e ce la farà a emergere come un esempio di comunità ambientalista, costruita su principi ambientali chiari e un'etica imprenditoriale forte.

    Humboldt Seed Organization- Quality First

Filtri attivi